Regolamenti Laghi Nabi – Parco Benessere

Al fine di migliorare l’efficienza del servizio, la cortesia e la disponibilità del Personale, di prevenire fenomeni di degrado e turbativa del decoro e della civile vivibilità e convivenza, nonché di comportamenti che potrebbero creare disturbo alla quiete pubblica, il tutto per esigenze di tutela della tranquillità e sicurezza degli Utenti, le attività all’interno sono disciplinate dal presente Regolamento che tutti devono osservare impegnandosi a rispettarlo; l’ingresso è pertanto subordinato alla presa visione ed accettazione dello stesso.

REGOLAMENTO INTERNO 
dalle ore 09:30 alle ore 20:00

  • La Direzione si riserva di allontanare il Frequentatore che tenga un atteggiamento contrario alle norme igieniche e comportamenti scorretti ed incivili e/o che rechi disagio agli altri Utenti; riservandosi altresì la possibilità di denuncia all’Autorità Giudiziaria e di richiesta dell’eventuale danno subito.
  • La Direzione si riserva la possibilità di non accettare prenotazioni da parte di Soggetti che in passato abbiano avuto comportamenti scorretti o lesivi nei confronti del Parco e di ogni attività al suo interno e/o della Clientela.
  • La fruizione dei servizi offerti può avvenire esclusivamente durante l’orario di apertura al pubblico, ed è condizionata al pagamento anticipato delle somme corrispondenti alle prestazioni richieste, secondo le tariffe previste dai listini prezzi.
  • La sistemazione nelle aree di balneazione e l’assegnazione della postazione è curata esclusivamente dal personale interessato.
  • Gli Utenti sono responsabili delle attrezzature e degli arredi in dotazione, che devono essere utilizzati in modo consono e avendo cura di non danneggiarli.
  • Gli Utenti sono tenuti a risarcire qualsiasi danno causato alle attrezzature / arredi del Parco per loro dolo e/o colpa e/o negligenza e/o imperizia.
  • Gli Utenti devono occupare sempre le proprie postazioni in maniera ordinata e nel rispetto delle postazioni vicine.
  • I Clienti sono pregati di evitare il ricevimento nella loro postazione di visite non incluse nella prenotazione, invitando i loro Ospiti ad incontrarli negli spazi destinati al ristoro; in tal caso, il Cliente è tenuto ad informare i propri Visitatori del presente Regolamento Interno e a farlo rispettare.
  • L’uso dei tavoli e delle sedie è riservato ai Clienti del bar / ristorante.
  • Non è consentito portare e consumare pasti e\o vivande autonomamente introdotte nel Parco.
  • Al fine di prevenire possibili danni derivanti da un uso improprio e/o da dispersione di contenitori in vetro e lattine che, in caso di frantumazione, potrebbero costituire fonte di pericolo, e allo scopo di tutelare gli aspetti connessi all’ordine, alla sicurezza ed alla pubblica incolumità, è sempre vietato abbandonare in luogo pubblico bevande di qualsiasi genere contenute in contenitori di vetro e lattine. È tuttavia consentito il relativo servizio di somministrazione al tavolo, di consumo immediato al banco all’interno delle aree preposte, e di vendita per eventuale asporto in abbinamento con alimenti.
  • La Direzione declina ogni responsabilità per incidenti e/o danni a persone, animali e/o cose che dovessero verificarsi nel Parco Laghi Nabi stesso per inottemperanza al presente regolamento.
  • Qualora vi siano esigenze o condizioni particolari, si prega di comunicare con la Direzione.
  • In caso di persone smarrite avvisare tempestivamente il Personale.
  • In caso di infortuni avvenuti all’interno del Parco, è obbligatorio informare tempestivamente la Direzione.

NELL’AMBITO DI TUTTE LE PARTI COMUNI INTERNE ED ESTERNE È VIETATO:

  • tenere un comportamento e contegno non civile;
  • l’ingresso a persone in evidente stato di ubriachezza o sotto l’effetto di farmaci o droghe. Il Personale, qualora ravvisi comportamenti non idonei alla sicurezza del soggetto e di quella degli altri frequentatori, è autorizzato dalla Direzione ad allontanare i soggetti non graditi;
  • utilizzare un linguaggio volgare ed un comportamento irrispettoso;
  • entrare a torso nudo nelle aree interne;
  • consumare cibi e bevande in modo scomposto, creando disturbo alla quiete e/o al decoro del Parco;
  • abbandonare rifiuti se non negli appositi contenitori;
  • introdurre animali da compagnia sprovvisti di guinzaglio. Ogni danno a cose o persone saranno di responsabilità del proprietario, che deve essere maggiorenne, con tutti gli obblighi di vigilanza ed attenzione connessi e le responsabilità relative ad eventuali infortuni;
  • lasciare incustoditi animali da compagnia: la Direzione non risponde per la sottrazione o smarrimento e/o danno agli stessi verificatisi  all’interno del parco;
  • calpestare prati e aiuole ove presenti fatta eccezione per le aree identificate dalla Direzione;
  • tenere alto il volume di apparecchi di diffusione sonora, nonché farne uso; tenere alto il volume di smartphone e simili, produrre schiamazzi, cantare e suonare;
  • sollecitare elemosine o donazioni e porre in essere forme di accattonaggio;
  • danneggiare e/o imbrattare, spostare, occultare le strutture architettoniche, gli arredi, i segnali e quant’altro;
  • pernottare, campeggiare con tende, roulottes, campers ed altre attrezzature o installazioni impiegate a tal fine e disporre giacigli differenti da quelli messi a disposizione da Nabi Resort & Glamping e Plana Resort;
  • toccare le attrezzature e i presidi preposti al servizio di sicurezza;
  • lasciare incustoditi beni: la Direzione non risponde per il danneggiamento, deterioramento, sottrazione o smarrimento di oggetti verificatisi all’interno del parco;
  • introdurre e utilizzare proprie attrezzature, arredi o giochi voluminosi, se non in presenza di un particolare stato di necessità (lattanti, diversamente abili, ecc.);
  • spostare attrezzature e arredi oltre la propria postazione assegnata, invadere in qualunque modo gli spazi destinati alle postazioni limitrofe, anche se temporaneamente libere, e depositarvi attrezzature e/o effetti personali propri;
  • prelevare e/o occupare attrezzature e arredi balneari dal loro posto d’origine e/o dalle postazioni vicine e/o utilizzare gli stessi in assenza dei legittimi Locatari (anche se amici o parenti). Sarà previsto il pagamento delle postazioni occupate abusivamente;
  • stendersi su aree differenti da quelle assegnate, con o senza il telo da mare.
  • l’accesso, il transito, la fermata e la sosta con velocipedi, ciclomotori, motocicli, veicoli elettrici e veicoli a motore (ad eccezione dei mezzi di soccorso medico-sanitari, dei mezzi delle Forze di Polizia e dei mezzi dei Vigili del Fuoco);
  • praticare qualsiasi tipo di attività che possa costituire pericolo e/o disturbo per persone, animali e cose;
  • esercitare attività commerciali, pubblicitarie, promozionali e ludiche, sportive, ricreative, terziarie, religiose, politiche, ecc., anche nello specchio acqueo, distribuendo, affiggendo o esponendo materiale di qualsiasi tipo e/o con mezzi di diffusione sonora;

PER I BAMBINI:

  • L’ingresso ai bambini è subordinato alla presa visione di genitori e/o accompagnatori di minori ed accettazione del presente regolamento esposto.
  • All’interno dell’area la responsabilità è dell’accompagnatore, che deve essere maggiorenne, con tutti gli obblighi di vigilanza ed attenzione connessi e le responsabilità relative ad eventuali infortuni.
  • I bambini, per ragioni di sicurezza, devono essere accompagnati in ogni area e nei servizi igienici da persona adulta, che sarà responsabile del comportamento dei minori loro affidati.
  • La Direzione declina ogni responsabilità per incidenti e danni a persone, cose ed animali causati per la mancata sorveglianza dell’accompagnatore.
  • Al fine di prevenire eventuali incidenti e/o danni, gli accompagnatori sono invitati a segnalare alla Direzione qualsiasi anomalia riscontrata all’interno dell’area.

REGOLAMENTO SPIAGGE E PISCINE 
STAGIONE BALNEARE 2020 Apertura dalle ore 09:30 alle ore 18:30.

Il seguente regolamento ha lo scopo di tutelare la sicurezza ed il benessere della Clientela, nonché l’ordine e la pulizia DI Laghi Nabi – Parco Benessere.

  • Ogni Cliente è tenuto al rispetto di tutte le norme di legge e regolamenti che disciplinano in generale l’attività balneare.
  • Il noleggio di attrezzatura da spiaggia e annessi servizi forniti ai nostri clienti comprendono quanto segue: accesso al Parco, un lettino, uso dei servizi igienici, della doccia esterna e della cabina spogliatoio a rotazione, servizio di assistenza dell’operatore.
  • Tutti coloro che usufruiscono del noleggio di attrezzatura da spiaggia ed annessi servizi forniti da Laghi Nabi – Parco Benessere (di cui al superiore punto) dichiarano, con l’acquisto del biglietto, di conoscere ed accettare il presente regolamento (affisso all’entrata dello stabilimento e presso le casse) senza eccezione alcuna.
  • Il noleggio delle attrezzature è da intendersi puramente a carattere giornaliero dalle ore 9.30 fino alle ore 18.30 di ogni giorno, stabilito dal biglietto di acquisto, ed è condizionato al pagamento anticipato delle somme corrispondenti ai servizi richiesti, secondo le tariffe previste dal listino prezzi. La Direzione di conseguenza non garantisce il pieno funzionamento dei servizi al di fuori della fascia oraria precedentemente descritta. Le tariffe applicate, sia giornaliere che plurigiornaliere, non costituiscono privilegio sulle modalità e termini di utilizzo delle attrezzature fornite e/o sui servizi erogati.
  • L’assegnazione delle attrezzature è fatta esclusivamente per la stagione balneare in corso e non costituirà titolo di preferenza per eventuali assegnazioni negli anni futuri. La richiesta di assegnazione delle attrezzature avviene all’atto di acquisto del biglietto presso le casse a cura dell’interessato. Non sono accettate prenotazioni senza aver contestualmente effettuato il pagamento del relativo noleggio.
  • I posti che possono essere occupati sono unicamente quelli indicati dal personale addetto.
  • Non è consentito riservare ombrelloni e lettini.
  • Non è consentito tuffarsi e/o praticare attività ludiche che rechino disturbo agli ospiti.
  • Il cliente deve conservare la documentazione comprovante il suo diritto ad usufruire dei servizi offerti, consegnata dal personale di biglietteria, per essere in grado di esibirla ad ogni richiesta proveniente dal personale preposto ai controlli. Le persone non munite del biglietto e trovate a far uso delle attrezzature dello stabilimento, dovranno pagare il prezzo pieno del posto occupato per l’intera giornata.
  • Le prenotazioni degli ombrelloni sono nominative, pertanto non è consentito l’uso a terzi, così come è vietato cedere o sublocare l’attrezzatura noleggiata, e/o ospitare terzi presso il proprio posto.
  • Non si effettuano rimborsi di abbonamenti né di biglietti giornalieri in corso per alcun motivo (ripensamenti, maltempo, alta marea, mareggiate, calamità naturali, ecc.), né tanto meno è possibile recuperare il mancato utilizzo dei biglietti, qualunque sia la causa.
  • Non si effettuano cambi posto, né possono essere prelevate sedie o lettini da altri posti.
  • Il posizionamento dell’attrezzatura noleggiata (lettini, ombrelloni ecc.), il cui utilizzo dovrà essere unicamente per la funzione prevista, è limitata alla zona in cui è posto, nella fila di pertinenza. Per tale motivo non possono essere allontanati dal posto assegnato in modo da invadere lo spazio del posto vicino. L’uso, anche parziale, dell’attrezzatura sfitta, adiacente alla propria postazione, comporterà l’immediato addebito della stessa.
  • Ogni ombrellone potrà accogliere un massimo di quattro (4) persone (incluso bambini); Qualora il numero degli occupanti l’ombrellone superi tali limiti, la Direzione potrà ricorrere alla risoluzione del noleggio come previsto dal punto successivo e/o richiedere il noleggio di un ulteriore ombrellone.
  • La validità degli abbonamenti periodici e dei biglietti giornalieri, sono subordinati al puntuale rispetto, da parte dei clienti, delle condizioni elencate nel presente regolamento.
  • Per esigenze di igiene, moralità e tranquillità reciproca dei clienti di Laghi Nabi ed in caso d’infrazione di una qualsiasi delle norme richiamate nel presente regolamento, la Direzione si riserva il diritto di risolvere, senza obblighi di sorta, il contratto di noleggio sottoscritto acquistando il biglietto di accesso, con conseguente perdita per il cliente delle somme a tal fine pagate. La direzione si riserva altresì la facoltà di non accettare la prenotazione da parte di clienti che in passato abbiano avuto comportamenti scorretti o lesivi nei confronti di Laghi Nabi e/o di altri clienti.
  • Non è consentito tenere un comportamento scorretto, sconveniente o comunque tale da arrecare disturbo ad altri clienti. In tal caso, ci sarà l’immediato allontanamento dalla struttura.
  • È vietato provocare rumori molesti, compresa la musica ad alto volume, specie durante le ore di riposo (dalle ore 13.00 alle ore 16.00). Tale divieto vige anche nelle acque. Per assicurare un soggiorno rilassante alla Clientela, si raccomanda inoltre un uso discreto dei telefoni cellulari.
  • I bambini devono essere accompagnati ai servizi igienici, alle docce e controllati in spiaggia da persona adulta. Gli adulti sono responsabili del comportamento dei minori loro affidati.
  • È vietato praticare tutti i giochi che possono recare danno o molestia ai clienti. Sono espressamente vietati per la loro pericolosità: calcio, pallavolo, racchettoni.
  • In caso di maltempo e di vento forte, per prevenire eventuali situazioni di pericolo, la Direzione si riserva la facoltà di provvedere alla chiusura di ombrelloni e sedie sdraio.
  • È proibito collocare nei settori e nelle zone balneari proprie sdraio, lettini, sedie, ombrelloni, ombrellini, tendine e qualsiasi altra installazione estranea alle attrezzature noleggiate.
  • Bagni, lavelli e docce vanno lasciati in ordine e puliti. Non è consentito utilizzare shampoo e bagnoschiuma nelle docce esterne.
  • I rifiuti dovranno essere riposti negli appositi contenitori. È vietato depositarli anche momentaneamente in qualsiasi altro luogo.
  • È vietato gettare cicche di sigarette o altri rifiuti sull’arenile e/o in qualsivoglia area. Si invita la gentile clientela ad utilizzare le apposite ceneriere e/o cestini.
  • È vietato accendere fuochi; i trasgressori della presente disposizione saranno segnalati alle competenti Autorità di Pubblica Sicurezza.
  • Si informano i signori clienti che qualora se ne ravvisasse il bisogno, per esigenze legate all’attività aziendale, la Direzione concorderà, previo avviso, l’assegnazione di altro posto spiaggia/piscina. 
  • Il cliente deve utilizzare l’attrezzatura avendo cura di non danneggiarla e dando pronta comunicazione alla Direzione dell’eventuale malfunzionamento della stessa. È vietato l’uso improprio delle attrezzature noleggiate (lettini, ombrelloni, etc.). Gli utenti sono tenuti a risarcire qualsiasi danno causato (per loro dolo o colpa) all’attrezzatura di proprietà di Laghi Nabi. La Direzione declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone o cose causati da imprudenza degli ospiti, uso improprio delle attrezzature o per quanto lasciato all’interno della struttura.
  • La Direzione non risponde per alcun motivo di oggetti e/o materiali di proprietà del cliente danneggiati o rubati all’interno e fuori dalle aree di balneazione; pertanto si raccomanda di non lasciare mai incustoditi denaro, preziosi in genere, indumenti, giocattoli, materassini e qualsiasi altro oggetto personale; sia di giorno che di notte.

SERVIZIO DI SALVATAGGIO:

Significato della bandiera esposta:

  • BIANCA: servizio di salvataggio attivo e condizioni meteo ideali e sicure per la balneazione – Balneazione consentita;
  • ROSSO: pericolo o mancanza del servizio di salvataggio – Balneazione sconsigliata.

Nel caso in cui lo stato delle acque venga giudicato pericoloso, ovvero sussistano situazioni di pericolo, verrà issata la bandiera rossa. Con tale segnale è sconsigliato fare il bagno e la Direzione declina ogni responsabilità verso coloro che non osservino tale avvertimento. Nelle giornate di vento forte gli ombrelloni dovranno rimanere rigorosamente chiusi. Ogni cliente, in queste circostanze è tenuto ad osservare le disposizioni del personale. È vietato permanere sulle imbarcazioni di salvataggio o toccare le attrezzature preposte allo scopo. Il cliente deve osservare le disposizioni contenute nel presente Regolamento.

L’inosservanza delle norme e dei divieti indicati agli articoli che precedono comporterà la rescissione automatica del contratto di noleggio e l’allontanamento del trasgressore dallo stabilimento.

Per ogni chiarimento che si rendesse necessario invitiamo a rivolgerVi al personale.